Il cambiamento è ovunque, e anche la scuola italiana lo ha subito. Il sostantivo “cambiamento” si riferisce a tutte quelle cose o situazioni che sono diverse da ciò che erano prima. Oggi, il cambiamento ha portato la scuola italiana ad avere sempre più l’esigenza di gestire anche a distanza la collaborazione tra studenti e gruppi di lavoro, come se fossimo all’interno della stessa classe; ciò di cui si parla però non è un ambiente fisico, è una classe virtuale, la quale è composta dall’insieme degli utenti che si incontrano, come in una vera e propria classe fisica, l’unica differenza è, appunto, che si tratta di uno spazio online (virtuale), attraverso una piattaforma o software, a fini comunicativi e/o formativi.

Ieri saper gestire una classe significava soprattutto saper mantenere la disciplina. Oggi i contesti educativi sono sempre più problematici e saper gestire una classe significa saper conoscere bene i propri studenti e le loro problematiche personali e/o familiari; saper proporre delle attività significative e in modo attraente per portare tutti gli allievi al successo formativo. La gestione della classe, però, non è sempre facile ed è proprio per questo che dovrebbe basarsi su solide conoscenze, derivate da teorie e da ricerche sui bisogni personali e psicologici degli allievi e sulle proprie competenze relazionali e professionali.

S. LATTES & C. EDITORI S.p.A.

Via Confienza, 6 - 10121 Torino

Codice Fiscale e Partita Iva: 04320600010
Iscrizione Registro Imprese di Torino n. 04320600010

Capitale Sociale Euro 1.430.000 interamente versato

S. LATTES & C. EDITORI S.p.A.© 2019