Il Digitale

APPrendere non è mai stato così semplice

La didattica dei docenti deve avere ormai una concezione digitale.
Non è facile integrare la tecnologia in classe e insegnare a utilizzarla in modo consapevole ed equilibrato.
I docenti sono chiamati ad esaminare i nuovi scenari didattici reali/virtuali e le loro implicazioni, valutandone l’utilità nel contesto del processo di apprendimento.

La tecnologia è una componente sempre presente nella vita degli studenti e si impone come un nuovo paradigma educativo. Gli studenti di oggi fin da piccoli vivono una vita digitale ricca di esperienze e apprendono agendo in modo innovativo e creativo.

La diffusione in ambito scolastico dei tablet e degli smartphone non sarebbe stata possibile senza l’affermazione e la creazione delle applicazioni spesso associate al libro digitale. Le APP hanno trasformato il modo di interagire, dando vita a nuovi linguaggi e forme di comunicazione in grado di favorire la creatività e l’apprendere facendo (Learning by doing) in chiave collaborativa.

Per la gestione delle app, sarà necessario predisporre il lavoro con la classe in presenza e on-line, gli alunni scaricheranno l’app dalla piattaforma, consentendo l’accesso rapido alle risorse digitali. Inoltre, utilizzando tali strumenti sarà possibile documentare le attività svolte in classe in chiave collaborativa, costruendo l’identità del gruppo classe.

Le APP utilizzabili da docenti e studenti, nascono da un’idea semplice e immediata, cioè quella di far scoprire, in modo accattivante le conoscenze, focalizzandosi sulla didattica autentica.

La Lattes Editori propone svariate APP, ritenendo tale strumento perfetto per avere a portata di click contenuti di qualità da condividere e mettere a disposizione in modo tecnologico.

Queste App educative sono pensate accuratamente a misura di alunno, per scoprire in modo immediato i materiali digitali integrativi ai loro testi scolastici.

Principalmente gli alunni potranno: ascoltare degli audio-libri, che costituiscono un valido aiuto soprattutto per gli studenti con DSA, i quali potranno utilizzare tali tecnologie come strumenti compensativi.

Alcuni esempi di app sono:
Chiaro a tutti: l’app permette allo studente di accedere a contenuti per il ripasso in formato liquido, all'audiolibro e all'e-book scaricabile. L'obiettivo dell’app è fornire allo studente uno strumento didattico facilmente accessibile e a portata di tutti, utilizzabile su ogni dispositivo.
Teach BOX: l’app interamente riservata agli insegnanti delle Scuole Secondarie di Primo e Secondo Grado, su cui è possibile consultare i contenuti utili per organizzare e pianificare la lezione.
Lattes Play: l’app che permette di visualizzare i contenuti multimediali, associati ai libri di Lattes, semplicemente inquadrando la pagina con lo smartphone o tablet; pertanto vi sarà un accesso immediato a centinaia di risorse e contenuti interattivi.

Tali app tengono traccia di tutti i contenuti consultati e consentono di salvare i preferiti, per un utilizzo semplice e immediato.

Un uso corretto delle app e di tutte le altre tecnologie utilizzabili nella didattica consentono di costruire delle lezioni attive e coinvolgenti favorendo l’acquisizione di competenze.

A cura di Simona Giuliana

Collaborazione, DSA, Didattica digitale, Nativi Digitali, App , Learning by doing, Strumenti compensativi

S. LATTES & C. EDITORI S.p.A.

Via Confienza, 6 - 10121 Torino

Codice Fiscale e Partita Iva: 04320600010
Iscrizione Registro Imprese di Torino n. 04320600010

Capitale Sociale Euro 1.430.000 interamente versato

S. LATTES & C. EDITORI S.p.A.© 2019