youtube-grande.jpg

Il Digitale

YouTube: evoluzione dell’apprendimento

Come docenti, ogni giorno, abbiamo a che fare con il problema di attirare l’attenzione della classe. Per farci sentire, al di sopra dei suoni ridondanti e ottenere un maggiore rendimento da parte degli studenti, può essere utile utilizzare approcci multi-modali e strumenti multimediali come i video su YouTube.

Sarebbe necessario che noi docenti apprezzassimo e utilizzassimo la potenza del video per affascinare e coinvolgere gli studenti di oggi.

In particolare c’è una funzione, la “modalità con restrizioni di YouTube”, che aiuta a filtrare i contenuti potenzialmente discutibili in modo che gli studenti possano navigare e apprendere in un ambiente sicuro. Questa modalità può essere inserita, ad esempio, quando si mostrano video dalla LIM e va attivata per ogni borwser utilizzato.

Le modalità con cui usare video a scuola possono essere molteplici: si potrebbe iniziare una lezione con un video introduttivo che faccia riflettere gli studenti, attuando la strategia didattica del Brainstorming; assegnare un video didattico di 10 minuti come compito a casa, o come approfondimento, utile per attuare la strategia didattica della Flipped Classroom.

Il bello della scuola digitale è avere a disposizione tanti contenuti multimediali che permettono agli studenti di vedere quello che hanno letto sui libri e che spesso la fantasia fatica a visualizzare.

È stata creata un’area di YouTube riservata agli studenti e ai docenti: YouTube for Schools.

Questo nuovo servizio si focalizza sull’accesso da parte delle scuole: oltre 400.000 video liberamente consultabili, caricati da fonti autorevoli, ma senza commenti e senza video collegati.

Le scuole possono personalizzare i contenuti disponibili in base alle esigenze delle proprie classi. Ciò significa che gli insegnanti e gli amministratori possono selezionare i video da rendere disponibili agli studenti.

Integrare questa piattaforma all’interno delle classiche lezioni face to face potrebbe rendere la lezione più interessante e rappresentare uno stimolo per gli studenti che si muovono nel modo digitale con dimestichezza.

A cura di Simona Giuliana

Digitale, Flipped Classroom, didattica, Brainstorming, YouTube, YouTube for Schools, Consapevolezza Digitale, Evoluzione

S. LATTES & C. EDITORI S.p.A.

Via Confienza, 6 - 10121 Torino

Codice Fiscale e Partita Iva: 04320600010
Iscrizione Registro Imprese di Torino n. 04320600010

Capitale Sociale Euro 1.430.000 interamente versato

S. LATTES & C. EDITORI S.p.A.© 2019

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso.  Leggi di più