piano scuola 2020

Normativa

Non solo sicurezza. Piano scolastico per la Didattica Digitale Integrata (DDI)

Pubblicate le “Linee guida per la Didattica digitale integrata” con cui le scuole realizzeranno il loro Piano scolastico per la didattica digitale integrata (DDI)

Nell’estrema complessità di questa fase propedeutica al rientro a scuola, si susseguono notizie e contro-notizie che spesso creano ansia, soprattutto dal punto di vista sanitario.
Per quanto riguarda l’aspetto sanitario, segnaliamo l’apertura da parte del Ministero dell’Istruzione di una pagina online denominata “Rientriamo a scuola”, dove è possibile trovare tutte le informazioni ministeriali ufficiali aggiornate e le FAQ sulle modalità di rientro a scuola a settembre.
Ci sembra, però, estremamente importante conoscere anche i vari decreti che cercano di indicare la strada da percorrere dal punto di vista didattico, nel rispetto dell’Autonomia scolastica (Decreto 275/99), strumento essenziale per elaborare una strategia di riapertura a settembre non solo nel rispetto delle indicazioni sanitarie ma anche delle esigenze dei diversi territori nazionali.
Il 26 giugno 2020, con il Decreto n. 39, il Ministro dell’istruzione ha fornito un quadro di riferimento entro cui progettare la ripresa delle attività scolastiche nel mese di settembre, mettendo in evidenza la necessità per le scuole di dotarsi di un Piano scolastico per la didattica digitale integrata (DDI).
Il 7 agosto 2020, con il Decreto n. 89,Adozione delle Linee guida sulla Didattica digitale integrata, vengono presentare le Linee Guida per l’anno scolastico 2020/2021 con lo scopo di fornire indicazioni per la progettazione del Piano scolastico per la didattica digitale integrata (DDI) da adottare, nelle scuole secondarie di II grado, come metodologia complementare alla didattica in presenza, nonché da parte di tutte le istituzioni scolastiche di qualsiasi grado, nel caso emergessero necessità di contenimento del contagio o si rendesse necessario sospendere nuovamente le attività didattiche in presenza a causa delle condizioni epidemiologiche contingenti.
La didattica digitale integrata, intesa come metodologia innovativa di insegnamento/apprendimento, è rivolta a tutti gli studenti della scuola secondaria di II grado, come modalità didattica complementare che integra la tradizionale esperienza di scuola in presenza, nonché, in caso di nuovo lockdown, agli alunni di tutti i gradi di scuola, secondo le indicazioni impartite nel presente documento. (Linee guida sulla Didattica digitale integrata)

Il documento, che invitiamo tutti a leggere con attenzione, prende in esame i seguenti punti:
• il quadro normativo di riferimento
• come organizzare la didattica digitale integrata
• l’analisi del fabbisogno
• gli obiettivi da perseguire
• gli strumenti da utilizzare
• l’orario delle lezioni
• il regolamento per la didattica digitale integrata
• le metodologie e gli strumenti per la verifica
• la valutazione
• gli alunni con bisogni educativi speciali
• la privacy
• i rapporti scuola-famiglia
• la formazione dei docenti e del personale assistente tecnico

In un contesto che favorisca il cammino comune dell’intera comunità scolastica sono fondamentali, secondo le Linee guida, il coinvolgimento delle famiglie e la formazione in servizio dei docenti.

A cura di Viviana Rossi e Maria Enrica Bianchi 

Autonomia, Didattica digitale, piano scuola

blog lattes editori

S. LATTES & C. EDITORI S.p.A.

Via Confienza, 6 - 10121 Torino

Codice Fiscale e Partita Iva: 04320600010
Iscrizione Registro Imprese di Torino n. 04320600010

Capitale Sociale Euro 1.430.000 interamente versato

S. LATTES & C. EDITORI S.p.A.©